MyPepper.it Il portale italiano sul peperoncino
Il portale italiano sul peperoncino

Peperoncino in polvere: I valori nutrizionali e i benefici per la salute

polvere di peperoncino rosso

Polvere di Peperoncino: Le proprietà e le caratteristiche

Il peperoncino in polvere che troviamo in commercio è una miscela composta da polvere di peperoncino ma contiene spesso anche mix di altre spezie. Le spezie comunemente usate sono quelle che si trovano prevalentemente nella cucina latinoamericana e asiatica. Includono peperoncino in polvere, aglio e cumino. 

La polvere di peperoncino porta numerosi benefici per la salute, incluso il fatto che è a basso contenuto calorico

Si stima che un cucchiaio di composto abbia poco più di 23 calorie, il che lo rende di un alimento a basso contenuto calorico che può essere utilizzato nelle diete volte alla perdita di peso.

La polvere di peperoncino contiene svariate sostanze nutritive che possono migliorare la tua salute. Analizziamo i valori nutrizionali del peperoncino in polvere:

Vitamine nella polvere di peperoncino

 

Il cumino e il peperoncino presenti nelle miscele di peperoncino in polvere sono entrambe buone fonti di vitamina A e niacina. 

La niacina è anche conosciuta come vitamina B3, entrambe le spezie contengono inoltre livelli significativi di piridossina, meglio conosciuta come vitamina B6. L’origano è un altro ingrediente che viene integrato spesso nel peperoncino in polvere, ed è una grande fonte di vitamine A, C ed E. Il risultato è che un singolo cucchiaio di peperoncino in polvere può fornire 2372 UI di vitamina A, che è l’80% della dose quotidiana raccomandata di vitamina A per gli uomini, e più del 100% della quantità di cui le donne hanno bisogno.

Il tuo corpo ha bisogno di vitamina A per la salute di denti e ossa, e per il corretto funzionamento delle membrane mucose. La niacina gioca un ruolo essenziale nel sistema nervoso, ed è necessario per convertire i carboidrati in energia.

Gli esseri umani hanno bisogno di vitamina B6 per produrre globuli rossi e per una corretta attività cerebrale.

La vitamina E è un altro antiossidante, che aiuta la formazione dei globuli rossi, ed è necessaria affinché il corpo sia in grado di impiegare la vitamina K assunta.

Minerali nella polvere di peperoncino

 

Le erbe e le spezie presenti nel peperoncino in polvere sono fonti importanti di diversi minerali tra cui calcio, magnesio e fosforo. Una cucchiaio contiene 26 mg di calcio, ovvero il 2,6% dell’apporto giornaliero raccomandato. Naturalmente, questa è solo una piccola parte di ciò che ti serve ogni giorno; tuttavia, è significativa dato il formato ridotto della porzione. Tale dose contiene anche 12 mg di magnesio e 24 mg di fosforo. Come con il calcio, queste quantità sono solo frazioni del consumo giornaliero raccomandato.

Il corpo ha bisogno di calcio per le funzioni muscolari e per mantenere ossa e denti sani. 

Il magnesio è invece necessario per la trasmissione nervosa ed è un “booster” naturale del sistema immunitario. Il fosforo infine è nutrimento per le cellule, e, come il calcio, gioca un ruolo importante per il benessere di ossa e denti.

Fibre nella polvere di peperoncino

 

Il cumino e l’origano contenuti nel peperoncino in polvere sono particolarmente ricchi di fibre e, con una dose pari a un solo cucchiaio da cucina, apportano una dose di 2,8 g di fibra, che è più del 10% della dose giornaliera raccomandata. Gli alimenti ricchi di fibre hanno più volume, il che aiuta a creare la sensazione di sazietà. 

Aiutano anche la digestione, riducendo il tempo che il cibo impiega a muoversi attraverso l’intestino. Inoltre, i cibi ricchi di fibre contribuiscono a ridurre il colesterolo nel sangue e sono importanti per limitare l’assorbimento degli zuccheri.

Il consumo di peperoncino in polvere può aiutare con il trattamento e la prevenzione di malattie e disturbi come:

Malattie cardiache: gli antiossidanti contenuti nel peperoncino in polvere aiutano ad eliminare i radicali liberi che possono favorire l’accumulo di colesterolo, che porta a malattie cardiache.

Stitichezza: l’alto livello di fibra nel peperoncino in polvere non solo aiuta a prevenire la stitichezza, ma può anche aiutare a diminuire il rischio di incidenza del cancro del colon-retto.

Osteoporosi: il calcio contenuto nel peperoncino in polvere può aiutare a rendere le ossa più forti, contribuendo a compensare la perdita di densità ossea dovuta all’invecchiamento.

Ovviamente stiamo parlando delle versioni “commerciali” delle polveri di peperoncino, nel caso di polveri fai-da-te “pure” i valori potrebbero essere molto differenti. 

A proposito, avete mai provato ad aggiungere altre spezie alle vostre polveri fai-da-te?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *