MyPepper.it Il portale italiano sul peperoncino
Il portale italiano sul peperoncino

Quanto è piccante il Tabasco? Scopriamolo!

bottiglia di salsa tabasco

Salsa Tabasco: Quanto è piccante?

Nonostante prenda il suo nome da uno stato messicano, la leggendaria salsa Tabasco proviene in realtà dalla Louisiana, negli Stati Uniti. 

È probabilmente la salsa piccante con lo status più iconico di tutte. 

Prodotto per la prima volta nell’Ottocento, il sugo al Tabasco era probabilmente il condimento più piccante disponibile all’epoca della sua invenzione.

Ancora oggi, molti apprezzano il livello di piccantezza del Tabasco e lo considerano più che adeguato.

Ma la salsa Tabasco è davvero piccante come la sua reputazione sembra implicare? Dove si classifica sulla scala Scoville? 

Per capire quanto piccante sia la salsa Tabasco, dobbiamo prendere in considerazione alcuni fattori importanti.

Il peperoncino nella salsa Tabasco

 

I peperoncini usati per fare la salsa Tabasco sono chiamati, appunto, peperoncini tabasco. 

Pur non avendo nulla a che vedere con i peperoncini più piccanti, la loro piccantezza non può certamente essere considerata lieve. 

Si trovano infatti nella fascia tra 30.000 e 50.000 SHU sulla scala Scoville, il ché significa che sono moderatamente piccanti. Il loro livello di piccantezza è vicino a quello dei peperoncini di Caienna. 

Per una migliore comprensione della loro piccantezza, considera il fatto che gli jalapeño non si trovano a più di 8.000  (SHU), mentre gli habanero più “tranquilli” si attestano sui 100.000 SHU. I peperoncini tabasco possono dunque essere considerati un punto mediano tra i due.

La piccantezza della salsa Tabasco

 

Mentre i peperoncini tabasco sono moderatamente piccanti, la salsa rossa per la quale il marchio è conosciuto è molto più soft.

La salsa al peperoncino del marchio Tabasco varia tra i 2.500 e i 5.000 SHU. 

La drastica perdita di piccantezza – a livello dei peperoncini jalapeño – è il risultato della lavorazione alla quale i peperoncini sono sottoposti per preparare la salsa, a cui va aggiunto l’effetto dato dagli altri ingredienti della salsa.

Per preparare la salsa Tabasco, i peperoncini vengono prima macinati e trasformati in una pasta chiamata ‘poltiglia’. 

La maggior parte del mosto viene prodotto nelle fattorie di peperoncini tabasco in America centrale e meridionale. Alla poltiglia viene poi aggiunto il sale e successivamente la si pone in botti di bourbon apposite, che poi vengono spedite negli Stati Uniti. 

I barili sono conservati in un magazzino sull’isola di Avery, che è la madrepatria della salsa Tabasco.

La poltiglia salata viene invecchiata per tre anni prima di essere usata per preparare la salsa. 

Dopo tre anni, viene diluita con aceto. Dopo un invecchiamento di ulteriori 28 giorni, può essere imbottigliata. 

Mentre l’invecchiamento può aggiungere piccantezza alla poltiglia di peperoncino, la diluizione, ovviamente, tempera la piccantezza generale (come con qualsiasi salsa piccante).

Un confronto tra il Tabasco e altre salse piccanti

 

Il profilo aromatico della salsa Tabasco è relativamente semplice. La salsa rossa è composta da solo tre ingredienti: peperoncino, sale e aceto. Questi tre condimenti sono tutto ciò che assaggi! In confronto, altre salse piccanti popolari possono contenere numerosi altri elementi, che possono diluire ulteriormente la piccantezza originaria dei peperoncini da cui sono formate.

Detto questo, la classica salsa rossa Tabasco non è esattamente una salsa d’eccellenza per gli appassionati di cibi piccanti. Non è nemmeno la salsa più piccante che Tabasco produce. La loro salsa habanero offre più del doppio di piccantezza, a circa 7.000 SHU. Tuttavia, è un passo avanti rispetto alla Sriracha, anche se di poco, la quale si attesta a circa 2.200 SHU rispetto ai 2.500 del Tabasco. È un livello di speziatura più adatto alle famiglie, più adatto per le persone che consumano cibi piccanti occasionalmente o che sono neofiti del mondo delle salse piccanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *